gennaio 2015

Centro storico e strade, Merate


In linea con i piani globali odierni in tema di eco-sostenibilità il comune di Merate, cittadina tra Milano e Lecco nel cuore della Brianza che conta una densità abitativa di 1.343 ab/km² ed una superfice territoriale di 11,10 km², ha messo in moto una significativa rivoluzione dell’illuminazione pubblica riguardante un territorio urbano molto eterogeneo.

Nel concreto gli interventi su circa l’80% della rete complessiva comunale comprendono la sostituzione di 1.286 apparecchi a bassa efficienza e obsoleti costituiti principalmente da lampade al sodio ad alta pressione aventi temperatura colore 2000K e indice di resa cromatica (CRI) < 25, e da lampade ai vapori di mercurio aventi temperatura colore 4000K e CRI < 60, con dispositivi a LED altamente performanti.
E’ stata prevista inoltre la posa di 38 nuovi centri luminosi per l’illuminazione di aree urbane scarsamente frequentate proprio a causa della carenza di illuminazione.
Infine la creazione di una piattaforma virtuale in grado di fornire all’Amministrazione informazioni riguardanti la gestione dei guasti e dei lavori sulla rete IP.

Per la realizzazione dell’intervento di riqualificazione sono stati scelti gli apparecchi KALOS TESTA PALO e SOSPENSIONE SU FUNE TESATA e PHOS PLUS SISTEMA PALO.
KALOS è un sistema di illuminazione urbana e residenziale progettato specificatamente per alloggiare la tecnologia LED. Sono stati forniti nella variante testa palo con ottica rotosimmetrica e stradale per le aree verdi e i camminamenti aventi temperatura colore 4000K da 20W a 40W di potenza.
Caratteristici e valorizzanti del centro storico sono gli apparecchi KALOS su fune tesata installati con ottica stradale simmetrica aventi temperatura colore 4000K da 40W a 80W di potenza.
PHOS PLUS armatura stradale a LED caratterizzata da performance illuminotecniche particolarmente elevate adatta per l’illuminazione degli svincoli, strade urbane ed extra urbane della città aventi temperatura colore 4000K da 34W a 120W di potenza.
Entrambi i prodotti sono completi di sistema di autoapprendimento mezzanotte virtuale.

A completamento delle opere si stima un risparmio energetico annuo del 50% rispetto all’ante operam, passando da un consumo di 1.163.991 kW h annui a 587.809 kW h annui; ovviamente tutto ciò comporta una riduzione del 50% delle emissioni di Co2, passando da 862 t Co2 annui a 435 t Co2 annui.


Progetto: lucenews.it

Progetto
Enel Sole
Livio Impianti S.r.l.

Località
Merate (Lecco), Italia

Prodotti
Kalos Testa Palo, Kalos Sospensione Tesata, Phos Plus Sistema Palo
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l’esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoAcconsento