Progetti
Borgo di Trisobbio

Borgo di Trisobbio

Alessandria, Italia

Cariboni group, in collaborazione con il comune di Trisobbio, è parte attiva degli interventi di riqualificazione energetica degli impianti di illuminazione di uno dei borghi più antichi del Monferrato.

L’obiettivo principale dell'intervento consiste nel dare inizio ad un processo di ottimizzazione ed aumento dell'efficienza degli impianti di Pubblica Illuminazione, che assicuri all’Amministrazione un risparmio energetico, la riduzione degli interventi di manutenzione e una riqualificazione illuminotecnica conforme alle normative vigenti in materia di sicurezza ed inquinamento luminoso.

Oltre agli imprescindibili obiettivi di riduzione dell'impatto ambientale, l’intervento mira alla valorizzazione dello spazio urbano e al miglioramento della vivibilità dei centri storici e delle aree residenziali.
Il progetto non si limita a soddisfare le esigenze funzionali dell’area di interesse bensì si sforza di proteggere il valore storico del luogo, di migliorare la viabilità e di incrementare i livelli di sicurezza, reale e percepita, delle persone che lo vivono.

Le scelte dei componenti d’arredo hanno seguito gli stessi criteri di valorizzazione dell’ambiente urbano del resto del progetto. Cariboni ha proposto per l’intervento la lanterna AGATHOS con tecnologia LED.
AGATHOS ha sostituito integralmente i vecchi corpi illuminanti presenti nel borgo. Le geometrie del prodotto sono coerenti al contesto ambientale e la tecnologia LED ne ha migliorato la percezione grazie ai sistemi ottici opportunamente pensati per i centri storici, ad un elevato indice di resa cromatica e ad una temperatura di colore più calda che meglio si addice ai materiali del borgo.
AGATHOS è stata fornita sia in versione TESTA PALO che SOSPENSIONE BRACCIO per un intervento coerente agli impianti esistenti.

Nel complesso, il progetto ha previsto il raggiungimento di importanti benefici per il comune piemontese come un risparmio energetico, in alcuni casi, fino al 70%; risparmi dei costi di gestione, grazie ad una minore manutenzione dei corpi illuminanti e la messa a norma degli impianti obsolescenti. L’area d’interesse è prevalentemente pedonale e il corretto progetto illuminotecnico contribuisce alla riduzione della criminalità, dei fenomeni di vandalismo e degli incidenti.

Oltre alla diminuzione dell’inquinamento luminoso degni di nota sono i benefici ambientali come la forte riduzione nella produzione di rifiuti conferiti allo smaltimento. Grazie all’uso di lampade maggiormente durevoli e all’utilizzo di materiali totalmente riciclabili basati sul criterio produttivo “tutto metallo + vetro”, il progetto si allinea ai principi di economia circolare, estensione del ciclo di vita dei prodotti e riduzione nella produzione dei rifiuti.
Il progetto di riqualificazione del borgo di Trisobbio è un intervento totalmente “Made in Italy”, infatti tutti i materiali previsti sono stati selezionati presso produttori italiani.

Rassegna stampa: lucenews.it

Informazioni

Progettista

Consulenti illuminotecnici: Ing. Luca Baldissone e Geom. Giorgio Reita

Progetti correlati